Rilevazioni flussi di traffico e stima scenari energetico/emissivi

Lascia un commento
traffico

L’intervento consiste nella realizzazione di uno studio specialistico dei flussi di traffico della città di Guidonia con associate valutazioni emissive basato anche sulla predisposizione di un sistema fisso di rilievo e trasmissione dati in tempo reale.

Gli scopi dell’intervento sono così riassumibili:

- disporre della base-dati necessaria per la redazione del Piano di Mobilità comunale, attualmente in corso di realizzazione da parte del Comune, contribuendo anche al perfezionamento e aggiornamento dei dati utilizzati nell’ambito di altri strumenti di pianificazione (ad. esempio il PAES, Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile, redatto dal Comune d Guidonia nell’ambito Patto dei Sindaci);

- disporre di una stima affidabile del contributo all’inquinamento atmosferico locale ed all’emissione di gas serra dovuto al settore dei trasporti nella città di Guidonia;

- contribuire alla valutazione dell’efficacia delle iniziative intraprese nel settore dei trasporti sia nell’ambito del P.L.U.S. che in altri contesti;

- contribuire all’informazione dei cittadini sui livelli di congestione presenti nel territorio e sui livelli di inquinamento associabili sotto forma di stima delle di emissioni prodotte andando a popolare con dati sia storici che in tempo reale il sistema informativo previsto dal P.L.U.S. nell’ambito dell’Urban Center.

L’intervento è dotato di un progetto/programma di lavoro che specifica le attività da svolgere, le attrezzature da acquisire ed i servizi di consulenza/assistenza che è necessario attivare. Trattandosi di attività sostanzialmente immateriali o che comunque non implicano procedimenti autorizzativi l’intervento sarà immediatamente attuabile una volta assegnati gli incarichi per prestazione di servizi specialistici la cui entità è comunque tale da permettere procedure semplificate.

Rispetto alla candidatura di prequalifica sono state introdotte alcune modifiche sulla modalità di rilevamento, ricalibrando il numero di sezioni da analizzare in funzione della introduzione di due postazioni fisse interfacciate con il sistema informativo dell’Urban Center.

R.U.P. dell’intervento Arch. Cristina Zizzari Responsabile U.O. Pianificazione di sviluppo (PIP e PRAE) Area IV Urbanistica ed Assetto del Territorio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>